joomla templates top joomla templates template joomla

Documentari

Gli anni Falck

Nazionalità

Italia
Formato Super8 / 8mm / 16 mm / video, Colore - B/N
Durata 38'
Regia Giusi Castelli e Francesco Gatti
Montaggio Francesco Gatti
Musiche Mario Marian
Produzione Invisibile Film
Coproduzione Altamarea Film
Con il contributo di BCC Sesto San Giovanni, Comune di Sesto San Giovanni, Provincia di Milano 

 

Nel decennio più ricco di speranze per la storia industriale del nostro Paese, l'Ingegner Riccardo Lampugnani, futuro direttore delle Acciaierie e Ferriere Lombarde Falck, comincia a tenere un diario privato, girato quasi per gioco, al seguito dei Falck. Sono filmati in Super8, sonorizzati e commentati in maniera casalinga, che hanno i toni goliardici e spensierati de "La dolce vita", dove le vacanze private (a Venezia, Pompei, Paestum) si mischiano con le visite ufficiale (la nuova diga di Ganda, gli stabilimenti di Brescia e i cantieri metallurgici di Napoli). La sua voce entusiasta commenta in diretta quelli che sono stati gli anni d'oro della Falck, filmando dighe, macchinari, altiforni sempre più al passo coi tempi, con l'affetto che un padre potrebbe avere per i propri figli.
L'archivio si interrompe bruscamente nel 1990 a un passo dall'Europa. Pochi anni dopo, le Acciaierie Falck sarebbero diventate un grandioso esempio di archeologia industriale, identico a quei monumenti di Pompei o Paestum che all'Ingegner Riccardo Lampugnani ricordavano una Falck di 2000 anni fa.

Festival
• Alba International Film Festival 2007 - selezione A Place in Europe: Work in Progress
• Festival Internazionale di cinema e video - Filmmaker 2007 - Evento speciale sezione Paesaggi Umani
• XXVI Bergamo Film Meeting 2008 - Visti da vicino
• Festival della Cultura e dei Musei d'Impresa 2008
FID Marseille 2008 - Traduire l'Europe

Le Regole del Gioco

Nazionalità Italia 
Anno 2006
Formato MiniDv, Colore
Durata 52'
Regia  Francesco Gatti
Riprese  Francesco Gatti ed Emilio Giliberti
Montaggio  Francesco Gatti
Produzione esecutiva  Giusi Castelli e Daniele Palermo
Interpreti  Alessio Aloisi e Raffaele Lago
Produzione  Invisibile Film
Coproduzione  Semisemplice
Con il contributo di  Associazione Filmmaker
 Distribuzione Lab80 Film

 

Formaggino è un giovanissimo scommettitore alle prime armi, fortunato e spavaldo come tutti i principianti. Frequentando la sala ippica della periferia nord di Milano conosce il Professore, che ha vent'anni più di lui e ormai dal gioco non ha più nulla da imparare. In cambio di denaro Formaggino e il suo Professore accettano di farsi riprendere, intervistare, recitare scene di fiction. Puntualmente, dopo ogni scena, spuntano da dietro la videocamera delle banconote e il film può andare avanti. Tra i due personaggi e chi li riprende si instaura presto un rapporto ambiguo di complicità, che avrà di volta in volta i toni dell'adescamento, della lusinga, del ricatto. Fino ad arrivare all'inevitabile rottura. 

Festival 
Festival Internazionale di cinema e video - Filmmaker 2006 - sezione Paesaggi Umani
Bellaria Film Festival 2007 - Concorso Anteprimadoc
Taranto Film Festival 2007 - sezione Prima della Prima